The Banff Center - inspiring creativity

ON THE THIN ICE 2

Divertente, ma mancano dialoghi e musica… che fare?

Recuperiamo per voi un brano dal titolo similare ma che nulla a a che fare con questo cortometraggio presentato alla 1a edizione del tour italiano del BMFF nel 2013… tale è la notorietà e la bellezza di questa traccia che ve la proponiamo lo stesso per associazione!

Si tratta di The Thin Ice, pezzo storico dallo storico album The Wall… pubblicato dalla band inglese Pink Floyd nel 1979. Le canzoni dell’intero album narrano una parte della storia di un personaggio fittizio, una rockstar di nome Pink.

Il primo suono che si sente in The Thin Ice è quello di un bambino che piange… In questo brano si narrano i primi anni di vita di Pink, quando non era ancora abbastanza grande per capire cosa era successo al padre, morto alla fine della seconda guerra mondiale. Il “ghiaccio sottile” (thin ice) rappresenta il breve e delicato periodo d’innocenza che tutte le persone vivono all’inizio della loro vita, prima che comincino a capire quello che accade nel mondo che li circonda. A causa di una serie di traumi psicologici e disagi infantili, Pink arriva a costruirsi un “muro” mentale attorno ai propri sentimenti, dietro al quale si isola.

Non c’entra nulla con il cortometraggio ma ci piaceva così… un’occasione per riascoltare uno dei brani più famosi di tutta la storia del Rock!

Nessun commento

Lascia per primo un commento!

Lascia un commento

Puoi usare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.